DOMENICA 21 DICEMBRE 2008 - ANNO 106 - N. 47

Belcafé - Acqui Terme
L'ANCORA
 

Settimanale d'informazione

delle zone di Acqui Terme, Valli Bormida, Ovada, Valle Stura, Cairo Montenotte, Canelli, Nizza Monferrato

Piazza Duomo 6 - 15011 ACQUI TERME (AL) - Italia
Tel. 0144 323767 - Fax 0144 55265 - lancora@lancora.com

  

Frana per maltempo

I danni causati dal maltempo nelle nostre zone.

Capponi di Natale

Appuntamenti, sagre,
feste patronali, sportive, convegni, mostre

delle zone di Acqui Terme, Valli Bormida, Ovada, Valle Stura, Cairo Montenotte, Canelli, Nizza Monferrato

MONOGRAFIE

Premio Acqui Storia
Cefalonia - Divisione Acqui
Giornalismo acquese
Saggi - Personaggi
Millenario di San Guido

 

L'ANCORA
Numeri precedenti

 

 
MERCAT'ANCORA
Annunci gratuiti

Il 1º e 3º numero
di ogni mese 

 Per scrivere
al direttore

Per chiedere informazioni:
lancora@lancora.com

Publispes Tel. 0144 55994

Diario della Regione Piemonte

 

In edicola da venerdì 19 dicembre 2008

Prima pagina

La Giuria del Premio AcquiAmbiente ha scelto i finalisti della VII edizione. A contendersi il premio saranno: Luca Ponzi, Mario Tozzi e Augusto Grandi. Nella prossima primavera verranno nominati i vincitori delle rispettive sezioni. La cerimonia di consegna del premio si terrà a maggio 2009.

Il Polo scolastico dopo l'approvazione del PPE dell'area ex Borma, con tappe successive sta prendendo forma per trasformare gli studi di fattibilità in edifici. Attualmente gli amministratori comunali sono impegnati nel trovare soluzioni ottimali che consentano di realizzare un'opera che, oltre a garantire a tutti gli allievi di istruirsi nelle migliori condizioni ambientali ed educative, anche di utilizzare il più possibile fonti di energia rinnovabile e materiali costruttivi ecocompatibili.

Annunci gratuiti

MERCAT'ANCORA

Pubblicati sul primo e terzo numero di ogni mese
Il tagliando per la richiesta è su ogni numero
in edicola ogni settimana il venerdì

Campagna abbonamenti 2009

Prosegue la campagna abbonamenti per il 2009

L'ufficio abbonamenti rimarrà aperto nei giorni
lunedì 22 dicembre
martedì 23 dicembre
lunedì 29 dicembre
martedì 30 dicembre
dalle ore 9 alle 12 e dalle 15 alle 18

Ricordando che l'abbonamento scade il 31 dicembre 2008,
grazie a chi ci segue e conforta con fedeltà,
e benvenuto a chi verrà ad aggiungersi
alla grande famiglia dei lettori.

Per rinnovi o nuovi abbonamenti il costo
è stato mantenuto in 43 euro.

Conserviamo bene le cose che ci sono care

Acqui Terme

  • In Consiglio comunale niente auguri e si finisce a pesci in faccia
    È iniziata nel migliore dei modi, la seduta consiliare del tardo pomeriggio di lunedì 15, con i saluti ed i ringraziamenti da parte di tutto il consiglio al segretario generale del Comune di Acqui Terme, Gianpiero Dealessandri, che terminerà il suo servizio al 31 dicembre. Poteva essere la serata degli auguri (altri tempi...), dell'atmosfera prenatalizia, invece è finita a pesci in faccia.
  • Ex Merlo: anche la 2ª asta è andata deserta
    Anche il secondo tentativo effettuato dall'amministrazione comunale per vendere gli edifici e l'area dell'ex Caseificio Merlo di via Salvadori 64 (ex via Rosselli) non ha avuto efficacia. La vendita era prevista per venerdì 12 dicembre, alle 10, nella sala consiliare di Palazzo Levi.
  • POLITICA LOCALE
    • Bosio spiega la cartolarizzazione secondo Rapetti.
    • Le favolette di Bosio e le verità del PdL.
    • Bosio: "PD e FI si prendano le proprie responsabilita".
    • Sulla questione dell'area Borma la Lega Nord replica all'ass. Gelati.
    • Gallizzi: il Comune sull'orlo della bancarotta?
    • Novello presenta il programma della Lega Nord.

Dall'Acquese

  • La robiola di Stutz migliore formaggio
    A Saint-Vincent in Valle d'Aosta alll'8ª edizione del concorso "Grolla d'Oro 2008 Formaggi d'autore. Il miglior formaggio d'Italia", la Robiola dop di Roccaverano di Simone e Ines Stutz di Mombaldone è risultata essere il miglior formaggio d'Italia. La famiglia Stutz Pfister è da 18 anni a Mombaldone nella cascina Poggi, dove la loro azienda agricola conta oggi più di 150 capre. Originari di Zurigo, Ramon e Jérone hanno due figli Andrea e Simona ed in Langa Astigiana hanno realizzato il loro sogno di vivere in campagna e di produrre robiole dop che oggi per un terzo vendono presso l'azienda ed il resto in Italia e all'estero (soprattutto Germania e America).
  • A Serole il premio per la cultura ecologica
    È stato giudicato meritevole di premio il Comune di Serole per i progetti relativi al completamento dell'area verde in prossimità del concentrico abitato con interventi di ingegneria naturalistica e di piantumazione di erbe officinali. L'intervento completa un percorso attivato in passato per il miglioramento della qualità dell'ambiente urbano del paese. Altra iniziativa del Comune di Serole premiata è stata la campagna di sensibilizzazione delle aziende agricole locali per mettere in atto lavori di pulizia dei boschi e dei terreni incolti, che valorizza il bene comune "Bosco" simbolo della Langa Astigiana attraverso un progetto che coinvolge l'intera comunità locale.

Ovada

  • Story Park, si chiedono sei mesi di proroga
    Come finirà la vicenda dello Story Park, il parco tematico del Monferrato che sta sorgendo in via Novi, vicino allo Stura? Dopo il faticoso accordo raggiunto, alla fine dell'estate, tra Comune e famiglia Robbiano, che continua l'attività nella struttura dell'ex frantoio, sembrava che la situazione si fosse appianata. Ma la grande struttura è ancora da rifinire e poi mancano l'area parcheggio, la biglietteria, la pavimentazione e l'alberatura dell' area. Il tutto deve essere completato entro il 31 dicembre ma ci si è messa anche la neve a complicare le cose. Recentemente il Sindaco Oddone e l'assessore al Bilancio Caneva sono stati in Regione, dal presidente Bresso, per ottenere una proroga dell'ultimazione lavori.

Per contatti:

Valle Stura

  • Le manifestazioni del periodo natalizio a Campo Ligure
    Le festività natalizie sono ormai alle porte ed anche per quest'anno, nonostante le difficoltà economiche, il comune, l'associazione Pro Loco, gli amici del presepe, i commercianti, le scuole hanno preparato un bel programma natalizio. I presepi degli oratori: quello meccanizzato di S. Sebastiano, meta ormai tradizionale degli appassionati, è aperto al pubblico tutti i giorni fino alla fine di gennaio, così come quello, in miniatura, dell'oratorio dell'Assunta, mentre quello del "contadino" in via Voltino sarà aperto solo durante i fine settimana.

Cairo Montenotte

  • Ingenti danni e difficoltà di spostamento causati dalle eccezionali precipitazioni nevose
    Le precipitazioni che si susseguono senza sosta, l'alternarsi di neve e pioggia rendono sempre più impraticabili le strade, appesantiscono i tetti, fanno quasi sembrare ridicoli i potenti mezzi di sgombero di cui oggi siamo dotati. I capannoni senza una adeguata pendenza e non sufficientemente puntellati sono sempre più a rischio e alcuni sono anche crollati. Inconsueta la scena che si presenta a Carcare nei pressi del ponte sul fiume Bormida dove la pensilina del distributore dell'AGIP si è accartocciata su se stessa come fosse stata bombardata. A seguito di questo fatto i vari gestori della zona addetti alla distribuzione di carburante si sono messi all'opera per scongiurare eventualità di questo genere che, a parte i danni, potrebbero anche rivelarsi pericolose per le persone.

Canelli

  • Consegnate le prime borse di studio all'Artom di Canelli
    Le industrie enomeccaniche canellesi pare non vogliano correre il rischio toccato alla aziende enologiche che, negli anni Settanta, erano ben cinque a riempire il Carosello: la favolosa Grappa Bocchino, l''amorevole girevole' della Cora, la Gancia, la Riccadonna e il Canej Rosè. Ed oggi?... "Senza manager e tecnici faremo la stessa fine", preoccupati, commentano alcuni enomeccanici.

Per contatti:

Nizza Monferrato

  • Fronton, uno sport per tutti e Nizza ne è la capitale
    La città di Nizza Monferrato per due giorni, il 29 e 30 novembre scorso, è stata il centro mondiale ed internazionale del Fronton One Wall. Forse i cittadini nicesi non hanno avuto la sensazione dell'importanza di questa manifestazione che sta già attirando l'attenzione e la richiesta dei altri paesi per quanto riguarda l'organizzazione della Seconda edizione della Federation Cup, a dimostrazione dell'interesse e degli interessi che questo sport riesce a muovere.

Per contatti:

Sport

L'ANCORA s.c.r.l. - Piazza Duomo 6 - 15011 ACQUI TERME (AL) - Italia
Tel. 0144 323767 - Fax 0144 55265 - lancora@lancora.com
P.I. 00224320069